Ultravioletto

Ultravioletto è uno studio di interaction design. Opera nell’area multidisciplinare che fonde architettura e design, racconto e installazione, contaminandoli con le nuove tecnologie emergenti.

Ultravioletto ha una spiccata sensibilità nella sperimentazione su un percorso di ricerca espressivo che valorizza i progetti di comunicazione quanto le opere artistiche che realizza.

Un lavoro tra arte e nuovi media, che ha portato alla realizzazione di installazioni interattive, performances e ambienti immersivi. Opere in cui la dimensione analogica e digitale si uniscono per creare un linguaggio capace di esaltare l’esperienza.

405 Field

405 nanometri è la lunghezza d’onda della luce visibile di questa installazione, realizzata con un flusso etereo di laser in continua evoluzione e dialogo con lo spazio. “405 Field” è un lavoro di ricerca in continua evoluzione. Un’installazione che gioca con la percezione dell’ambiente che ci circonda e che ridefinisce continuamente il punto di vista di chi osserva. L’opera invita gli spettatori a immergersi in uno spettacolo di luce, matematica e suono unico nel suo genere.