Franz Rosati

Sempre in costante ricerca dell’equilibrio tra la potenza e la delicatezza del suono,

i tratti principali del suo lavoro sono nella costruzione di crescendo tensivi, gradienti timbrici e dinamici opposti a interruzioni improvvise, percussioni lente e profonde e stralci di melodie sommerse nella distorsione. 



 

Videoproiezioni generative e superfici create dai Laser, realizzate con software scritti appositamente, accompagnano spesso i concerti live, creando un livello di fruizione parallelo al piano sonoro.



 

Nel corso degli anni ha suonato e portato i suoi live Audio/Video sul territorio nazionale ed internazionale,
oltre a scrivere e realizzare musiche per spettacoli teatrali, sfilate di moda e installazioni interattive.


Conoscitore avanzato dell’ambiente di programmazione C’74 Max, è docente nei corsi di Sound Design ed Interaction Design presso lo IED Istituto Europeo di Design di Roma. Collabora con università e istituti di formazione artistica come docente tenendo workshop sull’interazione Audio/Video e l’Arte Digitale.

Map of Null